Cassa forense, ai raggi x gli iscritti agli ordini

14 settembre 2014

cassaforense
Sono coinvolti anche i giudici di pace ed i magistrati onorari iscritti agli albi ma non ancora iscritti alla Cassa Forense ,che grazie ad un accordo preso con un’associazione di gdp( della quale omettiamo la denominazione per evitare rappresaglie alla stessa da parte dei gdp interessati) dovranno pagare i contributi sulla base del reddito da giudici di pace o da magistrati onorari oppure cancellarsi dagli albi….mala tempora currunt
“Cassa forense avvia ufficialmente la procedura di iscrizione per i professionisti iscritti all’albo ma non alla Cassa alla data del 21 agosto 2014. L’azione riguarda i professionisti (circa 50 mila) con redditi inferiori ai 10.300 euro esclusi fino all’entrata in vigore del nuovo regolamento previdenziale attuativo della riforma forense (legge 247/2012) dall’iscrizione e dalla contribuzione all’ente di categoria. Quest’ultimo ha, infatti, provveduto a chiedere gli appositi elenchi degli iscritti agli ordini forensi territoriali, che dovranno essere trasmessi, per via telematica, entro il 20 ottobre 2014.
Leggi il resto di questo articolo » (89)

Entrato in vigore il 13 settembre il Decreto Legge pubblicato nella G.U. del 12/9/2014 misure urgenti di degiurisdizionalizzazione

14 settembre 2014

LEGGE
Entrato in vigore il 13 settembre il Decreto Legge pubblicato nella G.U. del 12/9/2014 misure urgenti di degiurisdizionalizzazione , in basso il testo
DECRETO LEGGE 12 SETTEMBRE 2014 (67)

Il governo: il Cie di Gradisca non riaprirà

13 settembre 2014

ciegradiscadisonzo
” GRADISCA. Il Cie di Gradisca non riaprirà. Non si contano le volte in cui negli ultimi anni il territorio isontino, la sua gente, i suoi amministratori hanno sognato di sentire questa affermazione. Ebbene, il Cie non riaprirà: a confermarlo è il governo stesso. Ma la politica, si sa, è fatta di sfumature.
Leggi il resto di questo articolo » (38)

Immigrazione, nuova tragedia nel Mediterraneo . Un battello di migranti è naufragato a 300 miglia a Sud-Est di Malta. Morti e dispersi

13 settembre 2014

migranti12
“Ennesima tragedia nel Mar Mediterraneo: un battello con almeno una trentina di migranti è naufragato stamani tra Malta e Creta. Le operazioni di soccorso hanno visto coinvolte unità militari italiane, maltesi ed elleniche, che hanno recuperato almeno due cadaveri e numerosi superstiti, tra i quali una bimba di due anni in gravi condizioni. Intanto, mentre nei porti siciliani e calabresi continuano ad arrivare navi con a bordo centinaia di persone salvate in mare nei giorni scorsi, la polemica politica di riaccende, con la Lega che vuole difendere i confini anche con le armi e attacca Mare Nostrum, mentre il premier Renzi e la presidente della Camera Boldrini difendono l’operazione.

Leggi il resto di questo articolo » (32)

COMUNICATO CONGIUNTO Unità Democratica Giudici di Pace Onorari -UNIMO sull’incontro con il Ministro Orlando del 12 settembre 2014

12 settembre 2014

ministroudgdpoUdgdp
COMUNICATO UDGDPO-UNIMO

UNITA’ DEMOCRATICA GIUDICI DI PACE ONORARI E L’UNIONE NAZIONALE ITALIANA MAGISTRATI ONORARI
dopo l’incontro del 12 settembre con il Ministro della Giustizia on.le Orlando
-esprimono viva soddisfazione per la disponibilità avuta dal ministro a colloquiare con tutte le associazioni dei giudici di pace e dei magistrati onorari:
-danno atto dei chiarimenti avuti dal ministro sugli atti circolati in rete e nella stampa relativi al DDL di riforma della Magistratura Onoraria che per errore sono stati distribuiti ai quotidiani;
Leggi il resto di questo articolo » (255)

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando per la nomina di 400 giudici ausiliari di Corte di Appello (scadenza 9 ottobre p.v.)

11 settembre 2014

giudicisciopero
E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 settembre u.s.il bando per la nomina di giudici ausiliari di Corte di Appello in tutta Italia per 400 posti (scadenza per la presentazione delle domande:9 ottobre p.v.).In basso il bando e la G.U. relativa
Gazzetta Ufficiale del 9 settembre 2014 (185)

Scomparso il Presidente Piero De Crescenzo della I sezione Penale del Tribunale di Roma

11 settembre 2014

decrescenzo_n
Con profondo dolore e commozione apprendiamo della scomparsa di uno dei magistrati del Tribunale di Roma più cari ad Unità Democratica gdpo il dr.Piero De Crescenzo che rimarrà sempre nella nostra memoria per l’umanità e la signorilità e per la sua grande cultura giuridica .Porgiamo le nostre condoglianze più sentite alla famiglia ed a Magistratura Democratica dal quale sito pubblichiamo…(d.loveri)
“Domenica sera ci ha improvvisamente lasciato Piero De Crescenzo. Un suo ricordo nelle parole di Orlando Villoni:
“Domenica sera è scomparso improvvisamente il collega e amico Piero De Crescenzo, magistrato iscritto a MD e da qualche anno Presidente della I Sezione Penale del Tribunale di Roma.
Leggi il resto di questo articolo » (110)

Dalla stampa notizie sull’ ennesimo sciopero dei giudici di pace: smentita di Udgdpo

11 settembre 2014

allupo
In rete e nei quotidiani è apparsa negli ultimi giorni la notizia che i giudici di pace, senza alcuna distinzione o appartenenza ad associazioni, sono pronti o addirittura già scioperano contro il Ministro della Giustizia ,ancor prima dell’incontro del 12 settembre p.v. Unità Democratica Giudici di Pace Onorari ha già smentito tale notizia con comunicato e lettera al Ministro e smentisce ancora una volta che sia stato proclamato uno sciopero dei giudici di pace sia dalla propria associazione che da altre associazioni come l’Unimo che ha sottoscritto il comunicato congiunto pubblicato nel nostro e nel loro sito .
dalla rete
Leggi il resto di questo articolo » (109)

COMUNICATO UNITARIO UNITA’ DEMOCRATICA GIUDICI DI PACE ONORARI-UNIONE NAZIONALE ITALIANA MAGISTRATI ONORARI

9 settembre 2014

Udgdp
U.N.I.M.O. – UDGDPO
UNIONE NAZIONALE ITALIANA MAGISTRATI ONORARI -UNITÀ DEMOCRATICA GIUDICI DI PACE ONORARI

Ministro Orlando convoca i magistrati onorari

UNIMO e UDGDPO rinnovano la propria fiducia al Ministro Orlando in vista del varo della riforma della magistratura onoraria. Il Ministro, lo scorso 5 settembre, al termine di un suo intervento a Torino, dopo aver chiarito che i testi divulgati dagli organi di stampa non corrispondono agli schemi di ddl di riforma approvati dal Consiglio dei Ministri, e aver garantito che saranno rispettate le linee guida pubblicate sul sito del ministero, ha convocato con urgenza le sigle di categoria (riunione indetta per il 12 settembre 2014 presso la Sala Falcone del Ministero della Giustizia).
UNIMO e UDGDPO, pertanto, si dissociano da eventuali stati di agitazione da altri proclamati,
Leggi il resto di questo articolo » (335)

Immigrazione: soccorsi 1.656 migranti nel fine settimana

8 settembre 2014

migranti

(ANSA)-ROMA,8 SET-Nel fine settimana sono stati soccorsi nello stretto di Messina dalle navi della Marina Militare 1656 migranti.La fregata Euro ieri a Reggio Calabria ha sbarcato 616 migranti recuperati sabato;tra loro anche la bimba nata a bordo subito dopo il soccorso della mamma. Fra l’altro, questa mattina le motovedette CP304 delle Capitanerie di Porto e G 114 della Guardia di finanza hanno intercettato e scortato fino al porto di Pozzallo una imbarcazione

Leggi il resto di questo articolo » (61)

Lotta all’arretrato civile Orlando: bonus fiscale a chi sceglie alternative

8 settembre 2014

Donatella Ferranti
“Ancora pochi mesi e si volta pagina. È la promessa di Andrea Orlando, che dalla Festa dell’Unità di Bologna è tornato a parlare della riforma della Giustizia, provvedimento al quale il governo Renzi attribuisce un valore cruciale per rimettere in cammino il Paese. La riforma, ricorda il ministro, «è attesa da vent’anni» ed è quindi difficile pensare «che si faccia in venti giorni», ma le prime leggi potrebbero entrare in vigore all’inizio del 2015, annuncia il Guardasigilli. E assicura che la «sua» riforma non è contro le toghe. «Mi rendo conto che c’è una spinta dei magistrati, o di una parte, a mantenere così le cose, ma non credo si possa parlare in nessun modo di una volontà punitiva» ha assicurato l’esponente del Pd durante il dibattito con Donatella Ferranti sul tema «Una giustizia più veloce e moderna». Le nuove norme non saranno contro qualcuno, garantisce Orlando, saranno per l’Italia e le sue istituzioni: «Lo Stato deve fare in parte da scudo non per difendere il magistrato, ma per difendere la magistratura».
Leggi il resto di questo articolo » (111)

L’atto di indirizzo politico-istituzionale del Ministro della Giustizia per l’anno 2015

8 settembre 2014

orlando8
Pubblichiamo l’atto di indirizzo politico-istituzionale del Ministro della Giustizia per l’anno 2015
Dal sito del Ministero della Giustizia (105)

Convocazione del Ministro della Giustizia per il giorno 12 settembre p.v.

8 settembre 2014

orlando9
E’ pervenuta la convocazione del Ministro della Giustizia on.Orlando ad una riunione delle associazioni dei giudici onorari di pace per il giorno 12 settembre p.v. presso il Ministero della Giustizia.

convocazione (189)

Lettera di Unità Democratica Giudici di Pace Onorari al Ministro della Giustizia on.le Orlando

7 settembre 2014

udgdpo2
Signor Ministro on.le Orlando
mi scusi perchè uso un mezzo non ufficiale per comunicarle in piena libertà ciò che penso in queste ore.
Ella mi ha ascoltato più volte ed anche negli interventi, che sono presenti anche in “you tube”, in occasione degli stessi eventi, nei quali non solo Ella era presente ,ma li aveva addirittura organizzati o vi aveva partecipato, come il Forum sulla Giustizia del PD ed il XIX Congresso di Magistratura Democratica, svoltisi entrambi qualche anno fa.
Leggi il resto di questo articolo » (341)

COMMISSIONE GIUSTIZIA DEL SENATO: invito al Governo di trasmettere i provvedimenti relativi alla riforma della magistratura onoraria

6 settembre 2014

senatoroma
“Legislatura 17ª – 2ª Commissione permanente – Resoconto sommario n. 140 del 03/09/2014
SUI LAVORI DELLA COMMISSIONE
Il presidente PALMA (FI-PdL XVII) comunica le determinazioni assunte sulla programmazione dei lavori della Commissione dall’Ufficio di Presidenza integrato dai rappresentanti dei Gruppi che si è appena concluso.
Si è convenuto, innanzitutto, di rinviare il seguito dell’esame dei disegni di legge all’esame della Commissione che hanno ad oggetto le materie sulle quali il Governo ha preannunciato l’adozione di puntuali iniziative legislative in esito alla seduta del Consiglio dei Ministri del 29 agosto 2014, allorché sono state illustrate le proposte di riforma di vari punti nevralgici del sistema giustizia.
Leggi il resto di questo articolo » (254)

Processo civile telematico: prime pronunce giurisprudenziali

5 settembre 2014

pct
PCT: prime pronunce da Questione Giustizia (109)

Unità Democratica Giudici di Pace Onorari ha chiesto la convocazione al Ministro della Giustizia

5 settembre 2014

udgdpo
E’ stata inviata tramite posta elettronica certificata la richiesta al Ministro della Giustizia on.Orlando che venga convocata Unità Democratica Giudici di Pace Onorari in relazione alla Riforma della Magistratura Onoraria e di Pace.Attendiamo una risposta urgente al fine di poter riferire al Ministro le osservazioni e le decisioni della nostra Associazione. (154)

Ampliamento della competenza dei Giudici di Pace con il disegno di legge-delega sulla riforma della magistratura onoraria ?

5 settembre 2014

giudicedipace7
Pubblichiamo un commento dal sito di un avvocato noto, sulla riforma della magistratura onoraria che amplierebbe la competenza dei giudici di pace, non ignorando che aspetti della riforma stessa contraddicono l’interpretazione data nel commento di una fiducia nella magistratura onoraria la quale ,invece di avere maggiori garanzie contrattuali, avrebbe soltanto un rilevante aumento delle cause senza corrispettivi adeguati e tutele previdenziali ed assistenziali…
“Ampliamento della competenza dei Giudici di Pace con il disegno di legge-delega sulla riforma della magistratura:110.000 nuove cause attendono i Giudici di Pace, secondo il progetto di riforma della magistratura civile tracciato dal Ministero.
Leggi il resto di questo articolo » (375)

Immigrazione, Boldrini: L’allarme di Grillo non è condivisibile

5 settembre 2014

boldrini8
“Ho lavorato per anni nel campo della migrazione e questo allarme mi sembra assolutamente non condivisibile”. Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervistata dal Corriere della Sera, in merito all’allarme di Beppe Grillo sulla possibilità che i migranti portino virus nel nostro Paese.
Leggi il resto di questo articolo » (56)

Corte Costituzionale e CSM : la politica paralizza la magistratura ?

5 settembre 2014

csm
Il Parlamento ingolfa la magistratura. Deputati e senatori stanno infatti tergiversando oltre ogni misura sull’elezione dei 2 giudici costituzionali e degli 8 componenti laici (cioè non togati) del Consiglio Superiore della Magistratura.
Leggi il resto di questo articolo » (65)

Bereguardo: è battaglia sul tutor

5 settembre 2014

tutor
“Per il giudice di pace il dispositivo è «fuorilegge», già annullate centinaia di multe. Il Comune fa ricorso.
Centinaia di multe delle migliaia notificate in due anni sono state già annullate. Ma per sapere se il tutor posizionato sulla statale tra Bereguardo e Motta Visconti – un dispositivo che in soli sei mesi ha già “punito” 5.185 automobilisti – debba essere considerato fuorilegge bisognerà aspettare almeno dicembre. In quel mese, infatti, è stata fissata, in tribunale a Pavia, la prima udienza della causa nata dal ricorso del Comune di Bereguardo, che contesta una decisione del giudice di pace di annullare il verbale di un automobilista (ma le sanzioni cancellate erano state, appunto, diverse) perché il tutor non sarebbe regolare.
Leggi il resto di questo articolo » (45)

Immigrazione: Ha diritto al ricongiungimento l’immigrato anche se si «distacca» dalla famiglia per dissapori

5 settembre 2014

cassazione4
“L’art. 29 D.lgs. n. 286/98 salvaguarda il diritto alla vita affettiva in funzione della quale l’espulsione non dev’essere effettuata.
Ha diritto al ricongiungimento alla propria famiglia l’immigrato, anche se in passato ha avuto dissapori con un parente e per questo si sia distaccato. A stabilirlo la Cassazione con l’ordinanza n. 18608, pubblicata ieri 3 settembre dalla sesta sezione civile che per il fondatore dello “Sportello dei Diritti” evidenzia la preminenza dei legami familiari rispetto alla posizione irregolare dello straniero.
Leggi il resto di questo articolo » (44)

GENZANO : furto negli uffici del Giudice di Pace

5 settembre 2014

gdpgenzano

“Ladri in azione nell’ufficio del Giudice di Pace di Genzano. Alcuni testimoni hanno visto un uomo scappare con in mano la borsa della coordinatrice della sede distaccata del Tribunale di Velletri. Nonostante il tempestivo intervento degli agenti di Polizia del commissariato di Genzano, però, del ladro e della refurtiva più nessuna traccia.
Leggi il resto di questo articolo » (53)

Riforma Giustizia civile: bozza del decreto legge

3 settembre 2014

giustizia_1
Pubblichiamo in attesa della Gazzetta Ufficiale la bozza del decreto legge di riforma della giustiza civile

bozza riforma giustizia civile D.L. 29 agosto 2014 (216)

DDL di riforma della Magistratura Onoraria di Pace : una delusione mista a sconcerto

2 settembre 2014

udgdpo2
Pubblicata dal quotidiano Il Sole 24 Ore il ddl sulla riforma della magistratura onoraria di pace. Sconcertante e contraria a quasi tutte le richieste delle associazioni dei giudici onorari di pace.Sorpresi del mutato assetto riformatore ne pubblichiamo pedissequamente il testo e lo sottoponiamo a tutti i giudici onorari di pace che si identificano o meno nelle nostre posizioni e chiediamo spiegazioni immediate al Ministro Orlando ed al Presidente del Consiglio Renzi che nei fatti hanno dimostrato di non solo non tenere in alcun conto le associazioni sindacali ma di voler procedere come elefanti in un negozio di cristalli…
ddl-magistratura-onoraria-con-stabilizzazione
Relazione riforma magistratura onoraria
Leggi il resto di questo articolo » (613)

Intesaperta@googlegroups.com : una mailing list unica di giudici onorari di pace laica ed indipendente

31 agosto 2014

intesaperta
intesaperta@googlegroups.com: una mailing list unica per tutti i giudici onorari di pace che condividono una nuova linea di apertura e non di preconcetta e pretestuosa avversione ad ogni disegno riformatore della magistratura onoraria di pace.
Possiamo annoverare già centinaia di iscritti e di potenziali aderenti alla mailing list e siamo sicuri che si accrescerà sempre di più non solo la quantità ma soprattutto la qualità degli interventi non limitati alla riforma della magistratura onoraria di pace.(in un solo giorno il 30 agosto u.s. il nostro sito ha avuto oltre il migliaio di visitatori unici e di pagine viste).
Per questo invitiamo coloro che ancora non sono iscritti e si identificano nelle nostre posizioni(UDGDPO-UNIMO) ,a prescindere dalla loro iscrizione ad associazioni,ad inviarci via e mail (presidenza@unitademocraticagiudicidipace.it;dloveri233@gmail.com), oppure via fax 0692912154, oppure via whatsapp, oppure via twitter @UDGDP, oppure via sms al 3389915337 oppure via facebook UDGDP, LA PROPRIA E MAIL con indicazione delle proprie generalità e qualifica.(diego loveri)
(123)

COMUNICATO di Magistratura Democratica sulla cessazione di “Mare Nostrum”

30 agosto 2014

md2udgdpo
Pubblichiamo condividendolo e sottoscrivendolo come Unità Democratica giudici di Pace ed Onorari il comunicato di Magistratura Democratica (diego loveri)
COMUNICATO
Sulla cessazione di “Mare Nostrum”
L’annunciata cessazione dell’operazione Mare Nostrum, sostituita – a quanto è dato di capire – da dispositivi di mera ricognizione dei confini dell’Unione Europea, comporta seri rischi che si rinnovino le tragedie in mare che, proprio l’ottobre scorso, indussero il nostro Paese ad impegnarsi per la tutela dei migranti in mare, anche in acque internazionali.
Leggi il resto di questo articolo » (173)

Comunicato unitario di UDGDPO ED UNIMO sulla presentazione del ddl sulla riforma della Magistratura onoraria e dei Giudici di pace

30 agosto 2014

udgdpo2 UNIONE NAZIONALE ITALIANA MAGISTRATI ONORARI
COMUNICATO UNITARIO
E’ stato presentato ed approvato in Consiglio dei Ministri il ddl di riforma della Magistratura Onoraria e dei Giudici di Pace dal Ministro Orlando e ,pur non conoscendone l’articolato, per il quale ci riserviamo un commento successivo,possiamo convenire che è apprezzabile e positiva la considerazione dell’importanza di una riforma che langue da troppi anni.Le associazioni unitarie democratiche dei giudici di pace ed onorari non possono che sostenere la risoluzione degli annosi problemi della categoria nel più breve tempo possibile e sottolineano la storicità di tale evento offrendo la loro disponibilità per valutare assieme al Ministro al Consiglio dei Ministri alle forze politiche ed ai parlamentari tutti le soluzioni più vantaggiose per la categoria e per la società sia in via transitoria che definitiva chiedendo una convocazione formale in tempi brevi.

Comunicato del sito di giustizia.it
ddl di riforma magistratura onoraria bozza non ufficiale

Leggi il resto di questo articolo » (449)

Lampedusa, 50 barconi distrutti: “Siano monumento ai migranti”

29 agosto 2014

lampedusa9

“Una cinquantina di barche, sistemate nella zona del campo sportivo all’interno dell’area portuale e nella base Loran. Sono quelle che a Lampedusa attendono di essere distrutte. Si tratta dei barconi usati dai trafficanti di morte per i viaggi della speranza nel Canale di Sicilia.
Leggi il resto di questo articolo » (75)

Il grido di dolore di Pozzallo, soffocata dall’emergenza migranti. “Siamo allo stremo”

29 agosto 2014

pozzallo

“Pozzallo è allo stremo. Non ce la fa più“. É lo sfogo del sindaco di Pozzallo,dopo la protesta dell’altro ieri, di fronte al municipio, di 32 minori che si sono rifiutati di trasferirsi dai locali della canonica della Chiesa del Santissimo Rosario (dove sono ospiti da mesi), nei locali del Palazzetto dello Sport dove si trovano già altri minori, di nazionalità differente. Ed é proprio questo il motivo per cui i giovani africani non hanno voluto lasciare i locali della canonica, per non condividere il proprio spazio vitale con gli egiziani.
Leggi il resto di questo articolo » (41)

Arrivata nel porto di Palermo la nave della Marina Militare con a bordo 218 siriani

29 agosto 2014

palermomigranti
“- È arrivata nel porto di Palermo la nave della Marina Militare con a bordo 218 siriani soccorsi nel canale di Sicilia. I migranti 98 uomini, 48 donne e 72 minori sono accolti dalla task-force messa in campo dal prefetto di Palermo .
Leggi il resto di questo articolo » (59)

Truffe sulle forniture di gas e luce, azienda condannata dal giudice di pace di Civitanova a risarcire cliente

29 agosto 2014

gas
” Vittima una donna che si era ritrovata con un contratto di fornitura che le era stato fatto senza il suo assenso. Secondo il giudice di pace non dovrà pagare le fatture.
Forniture di gas e luce, Gas Marca segnala truffe ai danni di clienti che si ritrovano con contratti stipulati con aziende differenti senza aver manifestato alcuna volontà di cambiare. A segnalare la vicenda è il legale dell’Unione nazionale consumatori di Civitanova. Diversi i casi segnalati agli uffici di Gas Marca di ex clienti che segnalano come si siano ritrovati con un contratto stipulato con una società di vendita differente, senza aver manifestato alcuna volontà di cambiamento.
Leggi il resto di questo articolo » (77)

Lentini: Venerdì la cerimonia funebre interreligiosa dei migranti morti nel Canale di Sicilia

28 agosto 2014

baremigranti
“Venerdì, 29 agosto 2014, alle ore 11.00, nell’Ospedale di Lentini, si svolgerà il rito funebre interreligioso cattolico- musulmano in suffragio dei 24 migranti extracomunitari periti in mare e trasportati al porto commerciale di Augusta il 26 agosto dalla corvetta “Fenice” della Marina Militare.
Da fortresseurope.blogspot.it
Leggi il resto di questo articolo » (55)

Ufficio del Giudice di Pace di Minturno, proposta del sindaco: “Diventi sezione distaccata di Cassino”

28 agosto 2014

giudice di pace di minturno

“Il sindaco ha scritto al Ministero della Giustizia per proporre il mantenimento dell’Ufficio di Minturno quale sezione distaccata dell’Ufficio del Giudice di Pace di Cassino, senza oneri a carico del Comune pontino.
La lettera del primo cittadino ripercorre la vicenda ed attesta che l’Amministrazione Civica sta tentando di scongiurare la chiusura della struttura di via Cadorna, dopo la verifica e la conferma degli eccessivi costi per la gestione dell’ufficio minturnese.
Leggi il resto di questo articolo » (79)

Allarme Procura di Venezia sul terrorismo: «Jihadisti dell’Isis con i migranti»

28 agosto 2014

terroristi

” La Procura distrettuale di Venezia ha iscritto nel registro degli indagati cinque persone, possibili fiancheggiatori della Jihad, con l’ipotesi di reato di associazione eversiva (270 bis).
Leggi il resto di questo articolo » (63)

Immigrati: Malmstroem- “L’Italia non può fare da sola”. Nasce Frontex Plus

28 agosto 2014

migranti22
” L’Italia “ha fatto un immenso lavoro” con l’operazione Mare Nostrum, “salvando migliaia di persone”, ma questo “è uno sforzo che l’Italia non può compiere da sola”. Lo ha detto il commissario europeo agli Affari interni Cecilia Malmstroem, dopo l’incontro a Bruxelles con il ministro dell’Interno Angelino Alfano.
“Speriamo che entro fine novembre” possa partire Frontex Plus, l’operazione europea che dovrebbe sostituire nel Mediterraneo Mare Nostrum, ha auspicato Malmstroem.
Leggi il resto di questo articolo » (65)

MD : proposte sulla riforma della giustizia-UDgdpo: proposta di un dibattito sulla magistratura di pace ed onoraria

27 agosto 2014

mdudgdpo

“Magistratura Democratica sta seguendo con attenzione le proposte di riforma in materia di giustizia annunciate dal Ministro Orlando e che dovranno essere discusse in consiglio dei ministri il 29 agosto 2014 o nella diversa data che sarà definita.”
Unità Democratica Giudici di Pace ed Onorari sottopone le analisi di MD come spunto di riflessione comune sui temi che dovranno essere affrontati appunto il 29 agosto p.v. dal Consiglio dei Ministri in materia di giustizia, non ultima la riforma della magistratura onoraria e di pace ,sulla quale propone un dibattito
MD -Sulla Riforma della Giustizia
Leggi il resto di questo articolo » (227)

Immigrazione: in 48 ore salvati quasi 4 mila migranti

26 agosto 2014

migrantiaffogati
“Marina Militare, recuperati anche ‘diversi corpi senza vita’.
Sono quasi 4.000 i migranti salvati e recuperati tra venerdì e domenica in numerosi soccorsi effettuati dagli equipaggi delle navi della Marina Militare, Capitanerie di Porto e navi mercantili nell’ambito di Mare Nostrum. Una nota precisa che “sono stati recuperati anche diversi corpi senza vita”.
Leggi il resto di questo articolo » (65)

Il giudice di pace di Palermo : «Bici elettrica come un ciclomotore»

25 agosto 2014

bicielettrica
Respinto il ricorso di un cittadino al tribunale di pace. I vigili urbani gli avevano sequestrato il mezzo senza immatricolazione.Aveva acquistato una bicicletta elettrica con pedalata assistita da un rivenditore, che gli aveva rilasciato anche un’attestazione con tanto di dépliant della casa nella quale si leggeva nero su bianco che il mezzo era omologato e rispondeva alle norme previste in Italia.
Leggi il resto di questo articolo » (144)

CUORGNE’ – Giudice di pace: sede in vendita ma occupata

25 agosto 2014

cuorgnè
” Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. Il giudice di pace, però, non ha ancora traslocato
Raffica di alienazioni per risanare il bilancio del Comune. L’amministrazione ha dato il via libera alla cessione di numerosi immobili di proprietà. Garage, alloggi, una palestra, terreni agricoli e persino un ex mulino. Tra gli immobili cedibili anche la sede del giudice di pace (valore 300 mila euro) che, per il momento, non ha ancora chiuso, nonostante la soppressione annunciata ad aprile.
Leggi il resto di questo articolo » (65)

Garante dei detenuti del Lazio denuncia le criticita’ del sistema di gestione dei migranti in Italia

24 agosto 2014

Immigrazione: a Salerno nave Etna con oltre 2mila profughi
-” Dopo aver vissuto gli orrori delle guerre e di una traversata del Mediterraneo che appare sempre più una lotteria fra vita e morte, il destino dei migranti giunti nelle ultime settimane in Italia e ospitati nel Cie di Ponte Galeria sembrerebbe affidato alla discrezionalità dei Giudici di Pace chiamati a valutare la situazione di ognuno e a deciderne la permanenza o meno nella struttura. La nuova denuncia sulle criticità del sistema di gestione dei migranti in Italia arriva dal Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni.
Leggi il resto di questo articolo » (62)

Multe con il trucco: altri due poliziotti indagati

23 agosto 2014

scontosullemulte
Erano in pattuglia con lui il 20 febbraio scorso, giorno nel quale si sarebbe verificato il primo episodio ai danni di un camionista proveniente dall’Est. L’agente della Polstrada arrestato: «Voglio restituire i soldi che ho preso»
Sono tre i poliziotti della Polstrada di Palmanova finiti nel registro degli indagati per la vicenda delle multe truccate. Oltre ad un gradese di 50 anni, da giovedì sospeso dal servizio e agli arresti domiciliari con l’accusa di truffa aggravata, nel fascicolo della Procura della Repubblica di Udine risultano iscritti altri due colleghi. Si tratta di due agenti della Polstrada che erano in pattuglia con lui il 20 febbraio scorso, giorno nel quale si sarebbe verificato il primo episodio ai danni di un camionista proveniente dall’Est a San Giorgio di Nogaro e del 4 marzo successivo, quando si sarebbe verificato il secondo episodio a Villesse. Da lì ha preso il via un filone di indagini che documenterebbero ben 14 episodi simili nell’arco di un semestre.
Leggi il resto di questo articolo » (80)

Dopo Sadali e Cagliari i migranti “regolari” tornano a Napoli

21 agosto 2014

migrantitbc
“Finisce l’emergenza dei 47 migranti, che ritornano da dove erano partiti, cioè il capoluogo campano. Molto polemico il sindacato indipendente di Polizia: “Non c’è limite all’assurdo, è una vicenda non chiara”.
L’imbarco è previsto dall’aereoporto di Elmas nel pomeriggio: destinazione Napoli, dopo un “tour” non previsto tra Sadali, Ottana e il capoluogo sardo. Dopo una lunga trattativa con le forze dell’ordine, insomma, l’emergenza è finita: i quarantasette migranti, provenienti da Nigeria e Mali, ritornano nella Penisola. L’ultima notte in terra sarda l’hanno trascorsa divisi tra Ottana e Cagliari. Ieri, in serata, la decisione del Ministero dell’Interno, i migranti devono tornare nel capoluogo campano.
Leggi il resto di questo articolo » (74)

Il Giudice di pace a Gallarate: delusione di Legnano

21 agosto 2014

gallarate
“La scelta ufficializzata venerdì mattina: in viale Milano concentrato il giudice di pace di tutto il sud provincia e Nord Milano. Il sindaco legnanese: “”Non condivido il giudizio di non idoneità degli stabili messi a disposizione”
Sarà Gallarate la sede dell’Ufficio del Giudice di Pace del Tribunale di Busto Arsizio. La decisione – su proposta del Comune di Gallarate, che ha offerto lo spazio dell’attuale sede distaccata di viale Milano – è stata formalizzata oggi nel corso di una riunione convocata dal Presidente del Tribunale di Busto Arsizio. Se a Gallarate la possibile scelta era sostenuta con forza (il Comune paga anche le spese) e già commentata con favore nelle settimane scorse, ben altro clima si respira oggi a Legnano.
Leggi il resto di questo articolo » (87)

Convenzione fra sei Comuni per il Giudice di Pace di Marano

21 agosto 2014

gdpmarano

” E’ stata ratificata a Marano la convenzione tra i sei Comuni a nord di Napoli per la gestione associata dell’ufficio del Giudice di Pace. Marano, Calvizzano, Melito, Mugnano, Qualiano e Villaricca, uniti per garantire al proprio territorio l’importante presidio di legalità.
Leggi il resto di questo articolo » (227)

Due recenti sentenze sulle sanzioni amministrative

21 agosto 2014

contravvenzioni6
Una recente pronuncia giurisprudenziale ( sentenza n. 1197/2014 del Tribunale di Arezzo) ha annullato una contravvenzione elevata da un ausiliario del traffico nei confronti di un automobilista che aveva sostato in un’area parcheggio senza pagamento del ticket mediante parcometro. L’automobilista aveva prodotto ricorso nei confronti della sanzione, lamentando che il Comune non avrebbe mai fornito la prova che il verbalizzante fosse soggetto abilitato a emettere sanzione, con specifico provvedimento.
Leggi il resto di questo articolo » (115)

Grave lutto del collega Renato Milano giudice di pace di Roma

20 agosto 2014

E’ venuta a mancare in seguito a lunga malattia la moglie del nostro collega dr.Renato Milano giudice di pace di Roma.
Unità Democratica Giudici di Pace ed Onorari sentitamente partecipa al dolore del collega e della sua famiglia e gli è vicino con affetto. I funerali si svolgono oggi 20 agosto 2014 alle ore 9,00 in Roma Chiesa S.Martiri dell’Uganda,traversa di via XXI Aprile. (75)

A Salerno: nave con 700 migranti

17 agosto 2014

sbarcosalerno
“Oltre 700 migranti sono sbarcati nel porto di Salerno dalla nave della Marina Militare ‘San Giusto’. Nella Prefettura di Salerno si è insediata l’unità di crisi per definire le modalità del quarto sbarco di migranti a Salerno dal primo luglio scorso. Già disposta la dislocazione dei 703 migranti che verranno mandati nei centri di accoglienza di Piemonte, Liguria, Lombardia, Marche, Sardegna e Lazio.
Leggi il resto di questo articolo » (62)

Immigrati: Bianco, solidarieta’ di Catania per i piccoli migranti

17 agosto 2014

minorimigranti
“Lanciamo alla generosita’dei catanesi una richiesta d’aiuto per i circa 100 giovanissimi migranti che in queste ore aspettano, in navigazione nel Canale di Sicilia insieme a circa 700 adulti, la loro prossima destinazione sul suolo italiano”. Lo afferma il sindaco Enzo Bianco.
Leggi il resto di questo articolo » (67)

Deruba ufficiale giudiziario: denunciato il furto avvenuto dentro la sede del Giudice di pace di Genova

17 agosto 2014

genova
“Ruba il portafogli all’ufficiale giudiziario nella sede del Giudice di pace di Genova e viene scoperto quando tenta di incassare l’assegno da 850 euro che vi era contenuto. L’uomo, 48 anni del Lagaccio, è stato denunciato dai carabinieri per furto con destrezza e truffa. Poco dopo, lo stesso è stato fermato a Rapallo.
Leggi il resto di questo articolo » (71)

Immigrati: Alfano a Serracchiani, su Cie Gradisca decideremo insieme

17 agosto 2014

ciegradisca
“Le decisioni riguardanti il Cie di Gradisca saranno prese a seguito di un approfondito confronto con gli organi di governo locali”. Lo afferma il ministro dell’Interno Angelino Alfano in una lettera indirizzata alla presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, la quale aveva precedentemente posto all’attenzione del Viminale la necessita’ di un intervento urgente di revisione del CIE di Gradisca d’Isonzo (Gorizia). La presidente Serracchiani aveva ribadito la ”netta contrarieta’ della Giunta regionale e degli Enti locali all’ipotesi di riapertura del CIE”
Leggi il resto di questo articolo » (61)

Il Tribunale di Roma raggiunge il 58% di accordi a seguito della proposta del giudice e della mediazione demandata

16 agosto 2014

mediazion

Pubblichiamo un articolo del magistrato togato dr.Moriconi del Tribunale di Roma in quanto condividiamo con lui l’entusiasmo per il ricorso alla conciliazione ed alla mediazione, così come offerte dal codice processuale civile e dalle leggi vigenti (art.320 I c. c.p.c.;art.185 bis c.p.c.,Legge n.98/2013),sia nel processo davanti al giudice di pace che davanti al giudice monocratico …(di.lo.)

“A fare dal settembre 2013, essendo stati introdotti nuovi strumenti A.D.R. (la proposta del giudice ex art.185 bis e la mediazione demandata riformata, introdotti ai sensi del d.l. 21 giugno 2013, n. 69 come convertito dalla legge 9.8.2013, n.98), lo scrivente ha avviato presso la XIII° sezione del tribunale di Roma numerosi esperimenti con tali mezzi al fine di verificarne l’utilità ed il funzionamento e di individuare quali fossero le modalità di utilizzo più proficue.
Leggi il resto di questo articolo » (100)

Magistratura Onoraria : riscrittura della Riforma

15 agosto 2014

foto 2
Come nell’ultimo incontro associativo con il Ministro della Giustizia Orlando ebbi a manifestare le perplessità di Unità Democratica gdpo e mia sulla limitazione dell’età massima dei magistrati onorari in servizio, in analogia con i togati,a 70 anni, in quanto avrebbe causato l’ estromissione di circa un quarto di tutti i giudici di pace in servizio ,così la vignetta soprastante ,apparsa nel numero de Il Manifesto in edicola oggi ,intitolata lo” Statuto dei Lavoratori :riscrittura”, che riproponiamo con diversa dizione, dovrebbe manifestare proprio come nelle navi dell’antica Roma che in tempo di battaglia vedevano gli schiavi stremati (raffigurati con camicia e cravatta e con le penne e non con i remi) sostituiti da altri schiavi più giovani, mentre i vecchi, ormai senza forze ,venivano gettati in mare…così ci auguriamo che tale paragone ,riproposto per i giudici di pace e per i giudici onorari ,sia solo una boutade ferragostana e che ,nella riscrittura ministeriale della riforma ,si possano vedere presto aspetti positivi per tutti: giovani e vecchi…..
(diego loveri)
(253)

Comune di Viareggio condannato dal Giudice di pace. Dovrà rimborsare l’Iva indebita sulla Tia

15 agosto 2014

viareggio
” ENNESIMA condanna del comune a risarcire, o comunque non riscuotere, l’Iva addebitata ai contribuenti viareggini sulla tassa dei rifiuti. Ma nonostante la giurisprudenza sia oramai consolidata, anche con le ultime bollette della Tari la Patrimonio ha chiesto il pagamento «automatico» dell’Iva sulla tariffa, ancorché calcolata a forfait sulla Tares 2013 in attesa che il consiglio comunale, o chi per lui, fissi le nuove aliquote prima di dicembre.

Leggi il resto di questo articolo » (80)

BUON FERRAGOSTO 2014 A TUTTI

15 agosto 2014

ferragosto
Buon Ferragosto da Unita’ Democratica Giudici di Pace ed Onorari e da Intesaperta
Nonostante gli avvenimenti non consentano grandi entusiasmi ci permettiamo di augurare anche quest’anno a tutti gli iscritti ad UDGDPO ,alla mailing list Intesaperta,agli iscritti di UNIMO e di Magistratura Democratica ed a tutti coloro che accedono e consultano il nostro sito un buon ferragosto 2014.
La Presidenza di UDgdpo
(diego loveri) (78)

L’obbligo di rivolgersi ad una carrozzeria convenzionata con l’assicurazione è illegittimo secondo il giudice di pace di Castelnuovo Garfagnana

11 agosto 2014

incidenti6
“L’obbligo di rivolgersi ad una carrozzeria convenzionata con l’assicurazione è illegittimo. La Sentenza del Giudice di Pace di Castelnuovo in tema di Rc auto.
Nella Provincia di Lucca il Giudice di Pace di Castelnuovo Garfagnana ha demolito con la Sentenza n. 34 2014 l’obbligo di risarcimento in forma specifica proposto da alcune compagnie assicurative, ovvero la prescrizione contenuta in alcune polizze Rc auto che obbliga a far eseguire i lavori di riparazione del veicolo esclusivamente nelle carrozzerie e nelle officine convenzionate. Il caso è partito da qualche anno proprio da Lucca e riguarda circa 200 carrozzerie convenzionate e la maggior parte degli automobilisti.
Leggi il resto di questo articolo » (94)

Dal sito del Ministero della Giustizia:”Magistratura onoraria – Una riforma per dare forza e continuità alla magistratura onoraria

11 agosto 2014

riformadellagiustizia
Ripubblichiamo dal sito del Ministero della Giustizia la scheda sulla riforma della magistratura onoraria e di pace:
Statuto unico della magistratura onoraria e superamento delle proroghe annuali
Statuto unico della magistratura onoraria, applicabile ai giudici di pace, ai giudici onorari di tribunale e ai vice procuratori onorari, inserendo i primi due nell’ufficio del giudice di pace, a sua volta sottoposto ad un radicale ripensamento.
Riorganizzazione dell’ufficio del giudice di pace composto anche dagli attuali giudici onorari di tribunale e assoggettato al coordinamento del presidente del tribunale, ferma restando la sua natura di ufficio distinto rispetto al tribunale.
Non saranno più previste proroghe annuali automatiche…
Leggi il resto di questo articolo » (519)

Condannato il comune di Bolgare per la supertassa sull’idoneità alloggiativa

11 agosto 2014

bolgare
“Il Tribunale di Bergamo: è discriminatoria.Accolto il ricorso presentato da CGIL Bergamo, ASGI e Cooperativa RUAH insieme a 3 cittadini stranieri residenti a Bolgare .Il Comune dovrà rimuovere la delibera e restituire la differenza rispetto all’importo precedente. Il Ministero dell’Interno ha sollecitato un’ispezione.
Il Tribunale di Bergamo ha dichiarato discriminatoria la delibera comunale n. 6/2014 approvata il 15 gennaio scorso con cui i diritti di segreteria per il rilascio di un certificato per idoneità alloggiativa venivano aumentati a cinquecento euro perché ha comportato “uno svantaggio a carico di tutti gli stranieri che intendono risiedere nel Comune di Bolgare, chiedendo agli stessi un importo sproporzionato e ingiustificato per il rilascio del certificato di idoneità alloggiativa”.
Leggi il resto di questo articolo » (82)

Arriva al porto di Reggio Calabria la nave San Giusto con a bordo 1.699 immigrati di varie nazionalità

11 agosto 2014

Immigrazione: a Salerno nave Etna con oltre 2mila profughi
“Arriva al porto di Reggio Calabria la nave San Giusto con a bordo 1.699 immigrati di varie nazionalità. Il prefetto , appena informato, ha indetto una riunione operativa per il coordinamento delle attività di primo soccorso e assistenza, in vista dell’arrivo della nave. E’ stata attivata inoltre la sala operativa di protezione civile per il coordinamento delle operazioni di primo soccorso e accoglienza al momento dell’ attracco”.(fonte:ansa.it) (58)

Via libera dal Ministero per l’ufficio del Giudice di pace di Gangi

10 agosto 2014

gangi
“Alte Madonie, a Gangi l’Ufficio Comprensoriale del Giudice di Pace Arrivato l’ok del ministero E’ arrivato il via libera da parte del Ministero per il mantenimento dell’ufficio comprensoriale del giudice di Pace di Gangi. Nei mesi scorsi era stata firmata una convenzione tra alcuni Comuni delle alte Madonie.
Leggi il resto di questo articolo » (91)

«Volo cancellato turisti abbandonati» condannata Ryanair dal giudice di pace

10 agosto 2014

aereo

” L’arrivo in aeroporto con i ricordi ancora vivi della vacanza appena terminata e la testa, chissà, al tran tran quotidiano da riprendere una volta sbarcati a Bari. L’auto a noleggio appena restituita. La ricerca del banco per il check-in. Tutto intorno una grande, strana, confusione. «C’è lo sciopero degli assistenti di volo», mormora qualcuno nell’aeroprto di Kos.
Leggi il resto di questo articolo » (98)

Il viaggio dei migranti attraverso l’Europa

9 agosto 2014

migrantiaffogati
“Il numero dei migranti salvati nel Mediterraneo nel 2014 ha toccato quota 100mila. Il 90% di queste persone parte dalla Libia, dove regna il caos dopo la caduta del regime di Gheddafi. L’operazione Mare Nostrum, finanziata dall’Italia, ha contribuito a salvare molte vite. La maggior parte dei migranti che arriva in Italia continua il suo viaggio verso i paesi del nord Europa. Un viaggio che costa caro, in cui bisogna affrotare il rischio di essere bloccati alla frontiera e rispediti al punto di partenza.
Leggi il resto di questo articolo » (59)

Autovelox costituzionamente illegittimi?

9 agosto 2014

autovelox

La questione sulla legittimità della periodica taratura al vaglio della Corte Costituzionale. La Corte di Cassazione rimette la questione d’ufficio e sospende la causa di un automobilista multato
Lo “Sportello dei Diritti” lo ribadisce da anni, nei suoi comunicati e nei migliaia di ricorsi a difesa dei cittadini: gli autovelox necessitano della taratura periodica per garantire la correttezza delle rilevazioni. Sul punto arriva una conferma che ha del clamoroso con un’ordinanza della seconda sezione civile della Corte di Cassazione che rimette al vaglio della Corte costituzionale la questione sulla legittimità dell’esenzione dalla periodica taratura per gli autovelox.Lo dice, infatti, chiaro e tondo l’ordinanza interlocutoria n. 17766, depositata il 7 agosto.Con la pronuncia in commento, la Suprema Corte solleva d’ufficio la questione di legittimità della norma di cui all’articolo 45 del D.lgs. n. 285/1992 (Nuovo codice della strada), in riferimento all’articolo 3 della Costituzione nella parte in cui non prevede che le apparecchiature rilevatrici delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte a periodiche verifiche e trasmette gli atti alla Corte costituzionale.
Leggi il resto di questo articolo » (89)

Imam: espulsione lampo

9 agosto 2014

espulsioni5(foto di archivio)
“Rimpatriato per aver chiesto ad Allah di punire chi aveva ucciso i bimbi di Gaza
È partito ieri sera, con un volo di linea dall’aeroporto Marco Polo di Tessera, per Rabat, scortato dalla polizia, l’imam della moschea di San Donà di Piave, Raoudi Albdelbar, espulso dal ministro dell’interno Angelino Alfano Espulsione convalidata ieri dal Giudice di Pace di Venezia e stabilita per «grave turbamento dell’ordine pubblico e pericolo per la sicurezza nazionale e discriminazione per motivi religiosi». Il 27enne marocchino, una volta arrivato a Roma, è stato imbarcato su un altro volo diretto in Marocco.

Leggi il resto di questo articolo » (68)

Giudice di Pace di S.Giovanni Rotondo: ok del Ministero

9 agosto 2014

giudice di pace9
“Il Ministero della Giustizia ha dato l’ok definitivo alla procedura iniziata quasi un anno fa per salvare l’Ufficio del Giudice di Pace di S.Giovanni Rotondo.
Ieri sono stati comunicati i nominativi dei tre dipendenti comunali da distaccare presso l’Ufficio di Via Kennedy, due di San Giovanni Rotondo, ed uno del Comune di San Marco in Lamis. Pertanto i tre enti locali, compreso Rignano, hanno assicurato materialmente gli impegni assunti in sede di istanza di mantenimento.
Leggi il resto di questo articolo » (78)

“Le assicurazioni contro i giudici di pace del Sud”

9 agosto 2014

giudicidipace9
“L’Ania parla di “incompatibilità” di cariche e aumento delle truffe
Inutile girarci intorno: il rapporto fra Assicurazioni e Sud Italia non è dei migliori. Perché in certe zone del Mezzogiorno le truffe denunciate dalle Compagnie sono numerosissime (anche se la maggior parte delgi automobilisti è onesta e vittima anch’essa delle frodi, che fanno alzare le tariffe Rca); e perché la sinistrosità non ha eguali. Tanto che si è parlato di fuga delle Assicurazioni dal Sud, con la chiusura degli uffici sinistri. E perfino le Società di noleggio a lungo termine minacciano di abbandonare il Meridione, per via delle truffe e dei furti d’auto. Senza dimenticare il “vuoto” in merito a car sharing al Sud. Ma adesso l’Ania (la Confindustria delle Assicurazioni) sferra un altro attacco particolare: ai Giudici di pace del Sud…
Leggi il resto di questo articolo » (142)

Borgia: nessun addio all’Ufficio del Giudice di Pace

7 agosto 2014

borgia

“Nessun addio all’Ufficio del Giudice di Pace di Borgia. Si è trattato solamente di un “mero errore materiale” del Ministero della Giustizia che – nel trasmettere gli elenchi allegati alla circolare (la n.598 del 17 luglio 2014) con la quale si comunicava l’avvio delle attività di formazione ed affiancamento del personale addetto alle circoscrizioni degli Uffici del Giudice di Pace -, non ha inserito i nominativi del personale individuato per l’Ufficio G.d.P. di Borgia.
A darne notizia – attraverso una nota diramata dal responsabile dell’Ufficio Stampa – il Sindaco .
Leggi il resto di questo articolo » (102)

Immigrazione:Cie Roma; Piazzoni, risposte su bocche cucite Interrogazione deputata Led ad Alfano

7 agosto 2014

piazzoni
“Immigrazione:Cie Roma; Piazzoni, risposte su bocche cucite
Interrogazione deputata Led ad Alfano,migrante mandato in Sicilia – “Il sistema Cie dimostra ancora una volta tutta la sua irragionevolezza e l’opacita’ nell’ applicazione delle norme che lo sorreggono”. Lo racconta in una nota la deputata Ileana *Piazzoni* di Liberta’ e Diritti – Socialisti europei. “Risulta essere esemplare in tal senso la vicenda di Semeh, un giovane tunisino che per protestare contro le condizioni inumane di detenzione nel Cie di Ponte Galeria si era cucito la bocca con un filo di rame. Avevo fatto personalmente visita al ragazzo il primo agosto – prosegue la parlamentare – appurando con i miei occhi la precarieta’ delle sue condizioni di salute e quanto la protesta lo avesse ulteriormente debilitato.
Leggi il resto di questo articolo » (68)

Conflitto a Gaza ,Le responsabilità delle parti in causa: Israele, Hamas, comunità internazionale

5 agosto 2014

gaza
Pubblichiamo dal link relativo ad un interessante articolo sulla situazione della striscia di Gaza…
articolo sulla guerra in medio oriente

(72)

Una donna e un bambino le ultime due vittime del Canale di Sicilia. Imprecisato il bilancio: 268 superstiti

5 agosto 2014

sbarconellalocride
I corpi sono arrivati a Porto Empedocle. Il naufragio è avvenuto a 50 miglia dalla Libia.
Una donna e un bambino le ultime due vittime del Canale di Sicilia. Imprecisato il bilancio, 268 superstitiUna donna e un bambino, forse una mamma con suo figlio, entrambi siriani. Sono loro le ultime due vittime del mare nel Canale di Sicilia. I loro corpi sono arrivati nella tarda mattinata di ieri a Porto Empedocle dal pattugliatore Peluso della Guardia costiera. La donna ha un’ età apparente 35-40 anni, il bambino 9-10 anni. I loro corpi sono stati subito sbarcati e portati all’obitorio dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove saranno sottoposti ad autopsia. Il naufragio, l’ultimo di una lunga serie, si sarebbe verificato nella notte fra sabato e domenica.
Leggi il resto di questo articolo » (58)

Renzi e la riforma della Giustizia

5 agosto 2014


(146)

Riforma giustizia, le linee guida del ministero: stretta su responsabilità civile delle toghe

5 agosto 2014

magistrati
“La bozza pubblicata online: nessuna responsabilità diretta per i magistrati, ma obbligo di rivalsa in caso di negligenza grave e taglio fino al 50 per cento dello stipendio in assenza di dolo. Si amplia l’area su cui può far leva chi è vittima del “cattivo uso del potere giudiziario”. L’Anm: “Attenzione alla rimozione dei filtri”
Leggi il resto di questo articolo » (170)

Fondo unico giustizia: Corte Conti segnala ritardi e inefficienze

5 agosto 2014

corte dei conti lombardia
” La Corte dei Conti segnala una serie di criticità nella gestione del Fondo unico per la giustizia (Fug), nel quale confluiscono le somme di denaro sequestrate nell’ambito di procedimenti giudiziari e i proventi di beni sottoposti a sequestro o confisca.Una relazione condotta dalla Corte, Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato, ha evidenziato “la presenza di risorse ancora in sequestro, alcune risalenti addirittura agli anni ’80, per le quali non risultano intervenuti provvedimenti definitivi di confisca, restituzione o versamento al bilancio statale”, si legge in una nota.
Leggi il resto di questo articolo » (75)

Overbooking punito: 500 euro a due passeggeri rimasti a terra, il giudice di pace condanna la compagnia aerea

5 agosto 2014

imbarcoaereo
“D’ora in poi chi viaggia sarà più protetto dall’overbooking, cioè dall’odiosa abitudine delle compagnie aeree di vendere più biglietti dei posti disponibili per prevenire eventuali forfait dei passeggeri e garantirsi voli più pieni, scaricando sui clienti il rischio di non partire se tutti si presentano all’imbarco. Il giudice di pace di Catania ha condannato una compagnia aerea al risarcimento di due passeggeri che avevano subìto un «negato imbarco». Al rientro dal Camerun, i due passeggeri dovevano imbarcarsi per l’ultima tratta sul volo Roma-Catania, ma pur essendosi presentati al check-in con largo anticipo era stato comunicato loro che non c’erano posti a sedere sull’aereo. Erano stati così «riprotetti» (è il termine che usano le compagnie aeree) con altro volo che li aveva trasportati in ritardo a destinazione.
Leggi il resto di questo articolo » (73)

Ufficio del Giudice di Pace di Corigliano Calabro: chiude .

5 agosto 2014

corigliano
“Amministrazione comunale e politici silenziosamente hanno fatto esaurire la “clessidra”. E dal 15 settembre le udienze si terranno a Rossano .
Cominciate le ferie giudiziarie anche l’Ufficio del Giudice di Pace di Corigliano Calabro – come tutti del resto – da qualche giorno è chiuso per le udienze.
Ma il prossimo 15 settembre, al termine delle ferie, non riaprirà come gli altri.
Corigliano Calabro, dunque, perde (pure) questa Istituzione.
Leggi il resto di questo articolo » (73)

SQUILLACE (CZ) : Soppresso l’ufficio del giudice di pace

5 agosto 2014

squillace
“Dal prossimo autunno l’uffiico non ci sarà più, accorpato a Catanzaro. Una vera e propria iattura per il territorio squillacese, sistematicamente sottoposto ad una progressiva spoliazione di servizi.
Il provvedimento giunge come una doccia fredda in piena estate. Ma già qualcuno lo aveva previsto. L’ufficio del giudice di pace di Squillace, dal prossimo autunno, non ci sarà più. Arriva la soppressione e l’accorpamento a Catanzaro. Stessa sorte toccherà a Badolato e a Borgia.
Leggi il resto di questo articolo » (68)

Ufficio del Giudice di Pace di Fasano: il Partito Democratico ne occupa nuovamente la sede

5 agosto 2014

fasano
“Ufficio del Giudice di Pace, il Partito Democratico ne occupa nuovamente la sede
Il partito chiede chiarimenti all’Amministrazione comunale: il 29 ottobre potrebbe essere la data della chiusura definitiva .Il Tribunale di Fasano è nuovamente occupato. Questa mattina, il Partito Democratico è tornato a protestare, chiedendo chiarimenti all’Amministrazione comunale circa le sorti dell’Ufficio del Giudice di Pace. Com’è noto, il Ministero per la Giustizia, in una nota del 4 luglio scorso, ha salvato dalla mannaia dei tagli quello fasanese, poiché il Comune di Fasano è stato in grado di fornire il numero di due dipendenti comunali per la sopravvivenza dell’Ufficio stesso . A patto, però, che i due svolgessero un’attività di affiancamento ad un giudice nel Tribunale di Brindisi per la formazione.
Leggi il resto di questo articolo » (72)

Moncalvo: il Giudice di Pace chiude dopo diciannove anni

3 agosto 2014

moncalvo
“Venticinque anni fa la chiusura della pretura, oggi quella, definitiva, dell’Ufficio del Giudice di Pace. Con la soppressione di quest’ultimo, effettiva dalle scorse settimane, Moncalvo saluta per sempre il suo ruolo di sede giudiziaria di riferimento per il territorio circostante. Un momento di commiato si è tenuto negli scorsi giorni presso la Sala Consiliare di Moncalvo dove il sindaco ha espresso amarezza. «Abbiamo tentato di tutto ma sono mancate le risorse umane che avrebbero potuto assicurare una gestione intercomunale del servizio».
Leggi il resto di questo articolo » (85)

Caltanissetta:rivolta al Cie. Scontri tra poliziotti e immigrati

2 agosto 2014

ciecaltanissetta
“Rivolta al Cie di Pian del Lago a Caltanissetta. Una sessantina di immigrati stanotte hanno tentato la fuga, dando vita a una violenta sassaiola nei confronti delle forze dell’ordine. Intorno alle 3 un gruppo di ospiti della struttura si è diretto verso la recinzione e, grazie all’aiuto di altri extracomunitari che hanno iniziato a lanciare contro polizia, carabinieri e militari dell’esercito, mattoni, infissi, vassoi, sedie, tavoli e bottiglie piene di liquido, sono riusciti a collocare una corda realizzata con delle lenzuola all’estremità superiore della recinzione.
Leggi il resto di questo articolo » (55)

Immigrazione: 195 profughi salvati a largo di Capo Passero .Intanto a Pozzallo sono sbarcati circa 200 migranti

31 luglio 2014

Rescued refugees from Libya
“Immigrazione, 195 profughi salvati a largo di Capo Passero. Intanto, a Pozzallo sono sbarcati circa 200 migranti. Dopo l’ennesima tragedia a largo delle coste della Libia, procedono senza sosta i viaggi della speranza nel Canale di Sicilia e le navi della Marina militare, impegnate nell’operazione Mare Nostrum, continuano a soccorrere vite umane .
Leggi il resto di questo articolo » (33)

Clamoroso esito del Caso Shalabayeva, Cassazione: “Espulsione e trattenimento illegittimi, ha diritto a un risarcimento”

31 luglio 2014

shalabayeva9
“Caso Shalabayeva, Cassazione: “Espulsione illegittima, ha diritto a un risarcimento” da parte del Ministero dell’Interno (ma a carico di tutti i cittadini ndr).Depositata la sentenza della Sesta sezione civile n. 17407/2014 ha accolto il ricorso della donna contro il provvedimento del giudice di pace di Roma che aveva convalidato il suo trattenimento nel Cie di Ponte Galeria. La moglie del dissidente kazako Abliazov fu espulsa dall’Italia alla fine di maggio del 2013
Leggi il resto di questo articolo » (56)

Ufficio per il Processo ed Informatizzazione Giudiziaria

30 luglio 2014

informatizzazioneufficiodelprocesso
Le schede del Ministero della Giustizia sono relative a due aspetti della riforma della giustizia:L’Ufficio per il Processo e L’informatizzazione . (65)

Corte Costituzionale: è Tesauro il nuovo presidente

30 luglio 2014

tesauro
Auguri al prof.Tesauro e congratulazioni vivissime da Unità Democratica Giudici di Pace ed Onorari.

“È Giuseppe Tesauro il nuovo presidente della Corte Costituzionale, elezione avvenuta con sette voti favorevoli contro sei.
E subito interpellato sulle riforme costituzionali oggetto di scontro al Senato, ha commentato: «Andare troppo veloci, per alcune riforme va bene, per altre è meglio una maggiore riflessione, purché non sia strumentale per impedire il cammino verso un migliore assetto del sistema». Alcune riforme, ha commentato, «hanno bisogno di sedimentazione».

Leggi il resto di questo articolo » (38)

Il MInistro della Giustizia convocherà le associazioni dei giudici onorari: manca solo la data…

30 luglio 2014

giudici di pace
Dopo un’attesa di oltre un mese dal Ministero della Giustizia ancora non pervengono convocazioni delle associazioni dei giudici onorari e di pace per il tavolo tecnico sulla riforma della magistratura onoraria, pur essendovi voci che le stesse sarebbero imminenti addirittura nel corrente mese o in agosto ,tuttavia In facebook viene diramata una notizia ,non controllata , secondo la quale NESSUNA CONVOCAZIONE CI SARA’ PRIMA DI SETTEMBRE e che la “questione previdenziale” NON potrà essere ignorata…dopo la Sentenza del Tribunale di Torino! Non commentiamo il tutto,per ora, ma ,fiduciosi nella volenterosa e paziente opera del Ministro,ne prendiamo atto ed attendiamo i prossimi eventi… (67)

Giudice di Pace a Fano : 110.000 euro all’anno

30 luglio 2014

fano
“Il Sindaco ha annunciato che il Giudice di Pace rimarrà a Fano. Questa azione costerà indirettamente alle casse comunali almeno 110.000 euro all’anno. Sì, perché servono tanti soldi per pagare gli stipendi a quattro dipendenti comunali, prelevati dai servizi amministrativi degli uffici contratti, polizia amministrativa, ecologia urbana e lavori pubblici, e fatti atterrare negli uffici del Giudice di Pace. Sì, perché la nuova legge permette il mantenimento di questo servizio, solo nel caso in cui il Comune si sobbarca tutte le spese. E’ vero che non verranno stanziati soldi in più per il servizio che queste persone svolgeranno, ma si tratta di togliere linfa vitale alla macchina comunale.
Leggi il resto di questo articolo » (37)

Ministro Orlando: «Escludere l’azione diretta di risarcimento verso il Giudice»

29 luglio 2014

orlando9
” Bisogna «escludere l’azione diretta di risarcimento» verso il giudice. Così il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, in una intervista al portale di Giuffrè editore giustiziacivile.com, dove spiega che è necessario «riformare il sistema a tutela del danneggiato». La soluzione che propone il ministro – si spiega in un comunicato – è «un’azione indiretta o intermedia». In altri termini, una volta che il cittadino abbia ottenuto il risarcimento del danno dal ministero della giustizia, questo, a sua volta, possa rivolgersi/rivalersi sul giudice.
Leggi il resto di questo articolo » (38)

Rosi Bindi ricorda il sacrificio del giudice Rocco Chinnici ucciso 31 anni fa

29 luglio 2014

roccochinnici3roccochinnici2

“Rosi Bindi ricorda il sacrificio del giudice Rocco Chinnici ucciso 31 anni fa
Nella strage di via Pipitone Federico morirono anche due uomini della scorta il maresciallo dei carabinieri Mario Trapassi, l’appuntato Salvatore Bartolotta e il portiere dello stabile in cui abitava il magistrato, Stefano Li Sacchi

Leggi il resto di questo articolo » (31)

Papa Francesco: “Sull’immigrazione l’Europa dimostra di avere paura”

28 luglio 2014

papa5
“L’Europa ha paura”. Con queste parole – rilasciate al magazine ‘Viva’ del quotidiano argentino ‘El Clarin’ e riportate dal sito Vatican Insider – Papa Francesco descrive l’atteggiamento della Ue rispetto al tema degli immigrati.
Leggi il resto di questo articolo » (32)

A Roma nel Cie: terzo giorno protesta bocche cucite

28 luglio 2014

bocchecucite
Due magrebini contro tempi permanenza nel centro
(ANSA) Terzo giorno consecutivo con le labbra cucite per i due immigrati, un algerino e un tunisino, che protestano contro i tempi di permanenza nel Centro di identificazione e espulsione (Cie) di Ponte Galeria.
Leggi il resto di questo articolo » (28)

Filippo Paone ci ha lasciato: un mesto addio da Unità Democratica giudici di pace ed onorari

27 luglio 2014

filippopaone
Con fortissimo dolore abbiamo appreso della immatura fine di Filippo Paone .Un magistrato eccezionale con una cultura ed una umanità che l’hanno contraddistinto per tutta la sua carriera.L’ho conosciuto tanti anni fa e rimasi colpito dalla sua disponibilità ,dalla semplicità e dalla sua alta conoscenza giuridica.Si interessava anche di noi giudici di pace. Mi esprimeva stima per gli interventi sugli stranieri e per le mail nella mailing list di magistratura democratica.Colpito da malattia non aveva voluto lasciare anzitempo la magistratura, perchè credeva nella professione del magistrato e nel suo alto valore.Si è sacrificato fino alla fine.Mancherà a tutti noi che gli abbiamo voluto bene e che non riusciamo ad immaginare la sua assenza perchè conserveremo per sempre il suo ricordo commuovendoci come ora ….Addio Presidente Filippo Paone…
(diego loveri)
Leggi il resto di questo articolo » (91)

Cittadella della giustizia a Catania, Berretta: “bene l’incontro convocato da Orlando”

25 luglio 2014

orlando4

“Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha convocato per mercoledì 30 luglio, alle 11, il tavolo tecnico sull’edilizia giudiziaria a Catania, al quale parteciperanno la Regione Sicilia, il Comune di Catania, i rappresentanti degli uffici giudiziari ed il Consiglio dell’ordine degli Avvocati. Ne dà notizia il parlamentare nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Berretta, che già in occasione della visita a Catania del Ministro della Giustizia Andrea Orlando aveva sollecitato l’avvio di un percorso condiviso per discutere delle strutture giudiziarie a Catania.
Leggi il resto di questo articolo » (30)

Cassazione: Avvocato sospeso continua ad esercitare? Viene cancellato dall’albo

25 luglio 2014

avvocati2

“Con la sentenza n. 15429 del 7 luglio 2014, le sezioni unite della Cassazione hanno confermato la sanzione disciplinare della cancellazione dall’albo professionale nei confronti di un avvocato, il quale pur essendo stato sospeso in via cautelare e a tempo indeterminato con provvedimento del competente Consiglio dell’Ordine aveva continuato a svolgere attività difensiva.
Leggi il resto di questo articolo » (46)

Non tollera il trasferimento al giudice di pace di Termoli : denuncia in Procura

25 luglio 2014

termoli5

“Casus belli il provvedimento con cui sono stati trasferiti quattro dipendenti all’ufficio del giudice di pace, distacco non gradito da tutti. Infatti, uno del lotto ha deciso di muoversi autonomamente e di agire per vie legali, presentando un esposto-denuncia alla Procura, formalizzato alla stazione carabinieri di Termoli. Ad essere contestata in modo aperto la scelta operata all’interno del personale in carico all’amministrazione adriatica, dove il denunciante avrebbe evidenziato come il suo inquadramento non fosse in linea con la nuova mansione.
Leggi il resto di questo articolo » (30)

Giudice di pace : raddoppiate le cause a Treviso

25 luglio 2014

treviso3
“Da 4 a 8 mila in un solo anno. Sono sempre più i trevigiani che fanno causa all’assicurazione per il mancato risarcimento.
Spese condominiali? Sono sempre meno gli inquilini che saldano i conti. Decreti ingiuntivi? Come se piovesse. E ora si aggiungono pure i contenziosi tra vittime degli incidenti stradali e le assicurazioni, che stanno stringendo sempre di più le maglie dei risarcimenti.
Leggi il resto di questo articolo » (44)

La Croce Rossa blocca l’arrivo dei migranti a Jesolo

24 luglio 2014

emigranti italiani
“Ne erano sbarcati un’ottantina all’aeroporto Marco Polo provenienti da Catania Sono stati smistati nelle strutture di Chioggia, Padova, Treviso, Vicenza e Verona. Braccio di ferro tra Croce Rossa Italiana e Ministero dell’Interno su dove portare ottanta profughi arrivati ieri pomeriggio all’aeroporto Marco Polo. Il Dipartimento Libertà Civili che si occupa di trovare la sistemazione ai profughi pretendeva che venissero portati nella struttura della Cri di Jesolo, ma la Croce Rossa ha detto no e i migranti sono stati portati in altre strutture di Chioggia, Padova, Treviso, Vicenza e Verona.
Leggi il resto di questo articolo » (41)

Ricorsi contro le contravvenzioni ed aumento del contributo unificato

24 luglio 2014

contravvenzioni10
Pubblichiamo un articolo relativo all’aumento del contributo unificato per i ricorsi avverso le contravvenzioni del codice della strada di competenza dei giudici di pace

“Fino allo scorso anno, come tutti ben ricordano, era possibile fare ricorso al giudice di pace per farsi le proprie ragioni ricorrendo avverso multe e contravvenzioni ricevute “ingiustamente” dalla Polizia Municipale, dalla Polizia Stradale o da altri Corpi dello Stato, in merito a infrazioni del codice della strada. Il ricorso al giudice di pace bloccava momentaneamente il pagamento dell’ammenda in attesa che lo stesso giudice di pace, esaminando l’intera pratica, sentenziasse se l’automobilista ricorrente avesse torto o ragione. Una procedura equa che permetteva, in caso di sentenza favorevole, di non pagare nulla magari per una multa comminata con troppa fretta o del tutto ingiustamente. Questa prassi era del tutto gratuita, come giusto che fosse, a tutela e a salvaguardia del cittadino. Talvolta il giudice di pace accoglieva favorevolmente il ricordo dell’automobilista accertando che le ragioni del ricorrente erano più che fondate.
Leggi il resto di questo articolo » (51)

Immigrati, Boldrini: in Italia nessuna invasione di rifugiati

24 luglio 2014

LauraBoldrini
“Sono solo 78mila, Africa è esempio di generosità”
“In Italia si parla di ‘emergenza’ quando arrivano alcune migliaia di rifugiati e di migranti. Si parla di ‘invasione’ quando i rifugiati che qui vivono sono 78mila. L’Africa ne ospita circa 14 milioni. In uno Stato fragile con una popolazione di dodici milioni di persone, come il Ciad, hanno trovato rifugio quasi mezzo milione di persone. E, dunque, è dall’Africa che dobbiamo imparare, è all’Africa che dobbiamo guardare quando parliamo di ospitalità, di generosità, di responsabilità”. Lo afferma Laura Boldrini.
Leggi il resto di questo articolo » (564)

Andrea Orlando espone il Programma Giustizia della Presidenza Italiana alla commissione

23 luglio 2014

orlandon
Andrea Orlando espone il Programma Giustizia della Presidenza Italiana alla commissione (52)

Premiata EU 013 L’ultima frontiera di Alessio Genovese e Raffaella Cosentino

23 luglio 2014

lultima frontiera
L’Ultima Frontiera di Alessio Genovese e Raffaella Cosentino
“PREMIO IA DOC(Premio Ilaria Alpi)
Alessio Genovese e Raffaella Cosentino
EU 013 L’ULTIMA FRONTIERA, 62’
Il muro di silenzio che circonda i C.i.e. e chi vi è rinchiuso si è aperto, in via del tutto eccezionale, quando il Ministero dell’Interno ha autorizzato una troupe cinematografica ad entrarvi. Sono luoghi che si raccontano da soli, istituzioni
Leggi il resto di questo articolo » (31)

Giustizia, in arrivo nuovi giudici ausiliari:bando per 400 posti

23 luglio 2014

giudicisciopero

Bando per 400 giudici ausiliari: Orlando firma il decreto
Ministero della Giustizia, comunicato stampa 21.07.2014
Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato oggi un decreto per la selezione di 400 giudici ausiliari presso le Corti di appello, un significativo aumento di organico per rafforzare l’efficienza delle Corti anche nello smaltimento dell’arretrato.
Leggi il resto di questo articolo » (119)