La Giornata Mondiale del Rifugiato :oggi 20 Giugno 2018

“In previsione della giornata mondiale dedicata ai rifiugiati che si celebra oggi mercoledì, Filippo Grandi l’Alto Commisario Onu per i rifiugiati ha fatto visita ad un campo profughi a Tripoli in Libia. Nella conferenza stampa Grandi ha spiegato che la risposta alla crisi non è la paura e la chiusura dei porti piuttosto la collaborazione
il mio messaggio nella giornata mondiale dedicata ai rifiugiati , ha detto Grandi riguarda il numero di quest’ultimi che sta aumentando ma la risposta alla crisi non è il panico, non è la chiusura delle frontiere o dei porti ma il lavoro da fare insieme a livello internazionale per trovare delle soluzioni. In modo che se il problema si presenta è gestibile.
Il rapporto annuale dell’Unhcr spiega che il numero dei profughi e degli sfollati nel 2017 è arrivato a 25,4 milioni, 2,9 milioni in più che nel 2016. In aumento anche il numero dei richiedenti asilo, che sono passati da circa 300.000 a 3,1 milioni alla fine di dicembre 2017.”

FacebookTwitterGoogle+EmailTelegramShare

I Commenti sono chiusi