COMUNICATO di Unità Democratica Giudici di Pace Onorari dell’ 1/3/2018 sui rapporti con l’ANM e con le altre Associazioni della Magistratura Onoraria


Comunicato
Unità Democratica Giudici di Pace Onorari in seguito al Comunicato della Giunta Esecutiva dell’Associazione Nazionale Magistrati ,già pubblicato nel sito e riportato nel sottostante link, oltre a rinnovare il proprio apprezzamento per il documento dell’ANM sia per la valutazione sulle astensioni dalle udienze sia sul riconoscimento della nostra apertura al dialogo ed al confronto, si dichiara disponibile ad incontrare l’ANM per individuare possibili modifiche alla riforma della magistratura onoraria (D.Lgsvo n.116/17-L.n.57/16) per un migliore trattamento economico e per quanto riguarda il “doppio binario” con il maggior impiego dei magistrati onorari in servizio.
UDGDPO rivolge, pertanto, un appello a tutte le altre Associazioni della Magistratura Onoraria di Pace affinchè possa essere effettivo e concreto il dialogo con l’ANM ed apprezza positivamente i recenti comunicati della maggioranza delle Associazioni stesse che indicano una nuova posizione, non più conflittuale, tesa al dialogo che potrà essere costruttivo e foriero di miglioramenti sia per quanto riguarda lo stato giuridico che economico dell’intera magistratura onoraria.
Roma 1/3/2018
UNITA’ DEMOCRATICA GIUDICI DI PACE ONORARI

Giustizia. Anm: scioperi magistratura onoraria danno a esercizio giurisdizione Sì al dialogo su possibili modifiche alla riforma

Magistrati Onorari plaudono all’apertura dell’Anm


Comunicato sull’apertura al dialogo dell’ANM

Rassegna Stampa :dalle Associazioni della Magistratura onoraria

FacebookTwitterGoogle+EmailTelegramShare

I Commenti sono chiusi