Immigrazione: sbarcate 378 persone al porto di Crotone


Pubblichiamo un interessante articolo sullo sbarco di quasi quattrocento cittadini dei paesi terzi avvenuto a Crotone.

“Riprendono le tratte dell’immigrazione: è arrivata nella mattinata di oggi 6 novembre nel porto di Crotone la nave “Open Arms”, con a bordo 378 migranti. Le pessime condizioni del mare hanno ritardato l’arrivo, mentre le operazioni d sbarco avverranno sotto la pioggia battente che da lacune ore cade su Crotone. Appena la nave ha attraccato alla banchina i migranti hanno intonato un canto di preghiera e alla fine tutti si sono fatti il segno della croce.
Video https://www.youtube.com/watch?time_continue=6&v=mrbQ5z1lIlM

Dopo l’identificazione, i migranti tra i quali molti eritrei e alcuni pakistani, donne e bambini, saranno trasferiti, come da piano di riparto del Ministero dell’Interno nelle regioni: Lombardia, Lazio, Veneto, Toscana, Puglia, Liguria, Marche e Molise. In Calabria resteranno circa 60 migranti.

La Prefettura di Crotone sta coordinando le procedure per il primo soccorso, alle quali prendono parte, tra gli altri, la Capitaneria di Porto di Crotone, la Questura di Crotone, con il supporto delle altre Forze di Polizia; l’Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone – SUEM 118 ed il Settore Servizi Sociali del Comune di Crotone.”
( fonte:ilcrotonese.it)

FacebookTwitterGoogle+EmailTelegramShare

I Commenti sono chiusi