Migranti, Times: l’Italia pensa a 200 mila visti temporanei per l’Europa

“Facendo riferimento ad una direttiva europea scritta subito dopo la guerra dei Balcani, l’Italia permetterebbe ai migranti che arrivano sulle sue coste di circolare liberamente in Europa: così l’accoglienza sarebbe un problema di tutta l’Ue

Il governo italiano sarebbe pronto a concedere 200mila visti temporanei validi per l’Unione europea a migranti sbarcati sulle coste del nostro Paese e diretti verso il nord Europa. Lo rivela il Times, parlando di «opzione nucleare» di Roma per risolvere la crisi dei rifugiati di fronte al rifiuto di cooperare degli altri Stati Ue. Il quotidiano cita il vice ministro degli Esteri Mario Giro e il senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione per i diritti umani i quali hanno confermato che l’ipotesi dei visti temporanei è «in discussione». L’Italia, secondo il quotidiano britannico, potrebbe sfruttare una direttiva di Bruxelles, la 2001/500, scritta dopo la guerra nei Balcani per favorire il movimento dei profughi. Una norma poco conosciuta che permette di concedere ai migranti un visto per spostarsi in Europa. Il Times descrive il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni come «furioso» per il rifiuto dei partner europei di accogliere altri migranti.” di Valentina Santarpia ( fonte:corriere.it)

FacebookTwitterGoogle+EmailShare

I Commenti sono chiusi